Coxartrosi

La coxartrosi è una localizzazione del processo artrosico all’articolazione dell’anca. Rappresenta circa il 90% di tutte le coxopatie, e colpisce più spesso il sesso femminile.

Si possono distinguere due gruppi: coxartosi primaria e coxartrosi secondaria.

In quella primaria, si assiste spesso ad una evoluzione degenerativa bilaterale indotta da fattori ingravescenti legati all’avanzare dell’età, mentre nella secondaria, la patologia è dovuta a squilibri funzionali ossei e/o meccanici. Tra i fattori locali ricordiamo i fattori traumatici (lussazione dell’anca, fratture), i fattori infiammatori e infettivi, i microtraumi legati alla professione.

Trattamento con radiofrequenza pulsata intraarticolare più blocco del nervo femorale e nervo otturatorio (rami sensitivi).

Parametri:
2 Hz
10 ms
60 volt
15 minuti