Ernia del disco

L‘ernia del disco lombare è una malattia degenerativa del disco intervertebrale, dovuta alla fuoriuscita del disco intervertebrale dalla parte esterna del disco (anulus).

ernia del disco
ernia del disco
La funzione del disco intervertebrale è quello di ammortizzatore essendo posizionato tra una vertebra e l’altra. Si tratta di una funzione molto importante che quando viene a mancare dà origine a una serie di problematiche anche gravi.

Come il resto del nostro organismo, invecchiando il  disco è interessato da una serie di modificazioni degenerative. tra queste la più importante è la disidratazione del nucleo polposo, cioè la parte centrale e più elastica (si può immaginare come un piccolo cuscinetto ripieno d’acqua).

Con la disidratazione abbiamo la riduzione del volume del disco e la sua minore capacità di funzionare come ammortizzatore, per cui le forze di carico si scaricano maggiormente sull’anulus, che ha una resistenza è ridotta. Se l’anulus cede si può causare la migrazione o la fuoriuscita attraverso delle fissurazioni di una parte o dell’intero nucleo con la conseguente formazione dell’ernia.

Se l’anulus si danneggia gradualmente dai tessuti vicini quali il periostio, i legamenti si formano dei nuovi vasi all’interno del disco e con essi anche delle fibre nervose. Il disco che è una struttura non innervata, diventa innervata e quindi sede di stimoli nervosi che determinano dolore. Questa è la fase tipica della sintomatologia lombalgica che se ancora nella fase di protrusione, è possibile intervenire con un intervento di decompressione discale (vedi anche anuloplastica IDET)

Se ai fenomeni di tipo degenerativo si sommano anche le posture scorrette del soggetto (scrivania, automobile) senza alcuna attività fisica idonea, si possono originare le condizioni di instabilità della colonna con una conseguente erniazione del disco.

Se il disco scivola posteriormente verso il canale midollare può comprimere il sacco durale dal quale fuoriescono le radici nervose che formano il nervo sciatico, Il nervo sciatico innerva l’arto inferiore e determina un dolore alla gamba (sciatalgia).